mercoledì 1 aprile 2009

Manuale: la Tecno-esoterica di Poca Fede




È quasi sempre donna.
Esistono casi maschili, ma solo un elevato coefficente di elasticità mentale permette la coesistenza di due caratteristiche essenziali quanto opposte per essere una scettica seguace dell'esoterismo tecnologico:
praticità estrema (Che scarpe mi metto per andare a trovare Fedro Maria Ansardoni all'ospedale?),
e senso del magico (Comunque è probabile che l'Arcangelo Uriel lo salverà dalla condanna eterna).

Il senso del magico è quella fede nell'esistenza di una forza incomprensibile e segreta dentro le "cose", chessò, quella faccenduola incredibile che accade se giri la chiave della macchina, cioé, che figata, si accende il motore!
"Hanno provato a rifilarmi delle balle su un nonsobenecosamotoreascoppio all'autoscuola, ma io non mi faccio fregare dalla cospirazione dei nemici dell'occulto! Lo so che lì dentro c'è tutto un movimento tipo Scimmie di Mare che fa funzionare la macchina!"

Questa sotterranea consapevolezza, che la luce si accenda perché Madre Natura, Electro e il Cane Spara-Cacca hanno unito le loro forze per riversare il potere del SOLE nei fili elettrici, è qualcosa che abbiamo tutti, niente di male o di strano:
si percepisce qualcosa e, anche se non abbiamo per niente studiato a fondo quel qualcosa, ce ne si fa una ragione, non importa quanto magica sia.

Per darci una spiegazione sul "dovere di aiutare il nostro prossimo A GRATIS" ci siamo inventati Dio, mica cazzi e carote, quindi è normale spiegare la produzione di aria calda del phon attraverso i rutti della misteriosa donnina popputa fatta di vento del deserto che in esso risiede (io ho sempre creduto così, che c'è, che avete da guardare?).

Ma poi arriva il senso pratico: la cliente che pensa che "L'internet è tutto intorno" a noi e "si può vedere con gli occhiali a raggi X", si distingue da tutti gli altri perché, alla sua faccia da paragnosta aggiunge anche: rognosità, antipatia e malfidenza cronica da bastian contraria.

Chiunque pensi che d'improvviso la macchina non si accende più perché il Diavolo Scimmiamarino sta malversando il Popolo delle Scimmie di Mare, non discute però se arriva il meccanico e gli dice che deve sostituire lo spinterogeno e dovrà lasciare l'auto lì per qualche tempo perché deve far venire il pezzo dal Giappone.

(- Il Diavolo verrà annientato dal Sacro Spinterogeno?
- Whatever, basta che paghi.
- Sì! Lo farò!)

La Tecno-esoterica di Poca Fede no.
Se le dici che la sua ADSL non funziona perché la dorsale di Telecom ha un guasto, ci vorrà un po' di tempo per ripararlo, non risponde "Oh, il dottor Telecom inforcherà l'occhiale a raggi X e lo curerà?", bensì "Mi state fregando! Non vi credo! C'è grossa congiura ai miei danni! LADRI! DELINQUENTI!".

Non se ne intende di computer, te lo dice appena ti telefona, è onesta al riguardo.
Ma questo non la spinge a fidarsi di chi si dichiara esperto, come si fida del meccanico quando deve farsi riparare la macchina, o del dottore per leggerle le analisi del sangue.

È un'adepta del culto esoterico della tecnologia informatica.

Ma non ha nessuna fede nei suoi ministri, tutti falsi profeti e ciarlatani che, a bordo del loro carrozzone, ti vendono rimedi miracolosi alla sagra del paese.

È la Tecno-esoterica di Poca Fede.

13 commenti:

gap ha detto...

a sua discolpa: ma chi non avrebbe paura di nani pelati in calzamaglia??

peppermind ha detto...

Ginocchia... ne abbiamo uno a capo del governo da secoli, ormai... bisogna combatterli, non temerli :P

davidia ha detto...

ero piccolina, io e però quell'affare lì degli occhiali ai raggi x me lo ricordo, su quei cataloghetti tipo euronova o supernova o qualcosa del genere.
mi facevo di quelle domande che nemmeno wikipedia sarebbe stata in grado di sopperire

m.k. ha detto...

fico! vorrei un cane sparacacca dove lo trovo???
p.s. piuttosto che un dio cristiano meglio darsi al "culto della teiera"

lise.charmel ha detto...

scusa eh, ma questa che vede delle congiure ai suoi danni da perfetti sconosciuti mi pare la più esoterica di tutte

peppermind ha detto...

@Davidia: io invece ero certo funzionassero... esoterico a palla.
E non ero manco mtanto piccolino... solo arrapato, credo.
@M.k.: se vuoi ti dò un cane sparacacca e il culto del (cane sparacacca), due al prezzo di uno!
@Lise: ma noi operatori non siamo sconosciuti... siamo sempre i soliti operatori che ti dicono balle perché gli dicono di dirle. È una convinzione piuttosto comune, e non del tutto falsa (alcune cose non possiamo dirle, cioé che se un commerciale ti dice, che ne so, che l'HDSL non si rompe mai, per quello costa di più dell'ADSL, è un'emerita balla per vendere...)

m.k. ha detto...

humm interessante...spero ci sia anche qualche adesivo delle scimmie del mare in omaggio :)

asm ha detto...

Vuoi ridere?

Una ragazza mi fa tutta fiera: "eh, il nostro prof di blablabba non vuole sentire la parola "perché" agli esami. Dice che la scienza non spiega i perché, solo Dio lo fa".

Io, lì per lì ho pronunciato 364 bestemmie in un nano secondo.

Ma come si fa?

Se ci metti che il suo autore preferito è Herman Hesse si capisce come si fa.

Se tiro una mazzata in testa a Otello (ipotetico amico rabbioso e di 100kg di peso tutto muscoli), quello poi mi riempie di botte e mi pare di poter dire: "perché io gli ho tirato una mazzata in testa".
Invece, come direbbe questa ragazza o il suo amato prof?
"Otello ti ha riempito di botte. Ma perché ti ha riempito di botte? Perché gli hai tirato una mazzata in testa. Ma perché gli hai tirato una mazzata in testa? Perché esisti in quanto sei nato tanti anni fa. Ma perché sei nato? Perché i tuoi genitori... beh sai. Ma perché i tuoi genitori beh sai? Perché bla bla bla, e via così fino ad una media di 100 domande simili. Alla centounesima: ma perché esiste l'uomo? Perchè Dio".

Io continuo a pensare che togliere i perché non sia molto pratico.

Viva i mistici.

E comunque, su questo dovrò scriverci un post pure io prima o poi.

Anonimo ha detto...

adsl=lsd?

sarà colpa delle iene che hanno fatto un servizio sui tipi che ti riparano cell e pc?
tutti ladri, delinquenti e pseudo cultori del titolo nasdaq.
tranne uno.
di cui malauguratemente non hanno fornito l'indirizzo...
:))

cmq la tua descrizione della donna tecno-esoterica di poca fede è fantastica!
f.to: donna che crede ciecamente alle scimmie di mare e alle donnine poppute nei phon.
:))
gmai

peppermind ha detto...

@M.K.: ti dirò di più, le scimmie marine vivono nel pelo del cane sparacacca... che mondo!
@asm: Ci vogliono fottere con questa storiellina dell'epistemologia teocratica, perché poi uno gli chiede: ok, ma perché Dio? Non so, preferivo Spiderman come superpoteri...
@gmai: non credo sia colpa delle Iene, perché faccio questo lavoro dal 2000, ed è sempre stato così, anzi, un po' la stuazione è migliorata... e comunque a breve posterò un esempio di uomo tecon-esoterico di poca fede... giusto per smentire questo manuale, che a me i manuali mi danno sudorazioni notturne...

ossimoro73 ha detto...

la teoria delle scimmie di mare giuro che mi ha quasi convinto!

m.k. ha detto...

pepper si sà che i mondo è uno zoo!
io sono come spiderman...ma PERCHE' non ho i super poteri??

peppermind ha detto...

@ossi: ... quelle piccole robboselle hanno una tale energia riproduttiva che pensi: potrebbero far correre anche un trattore!
@m.k.: Be', meglio credersi Spiderman che Dio, soprattutto se poi non ne se ne hanno i poteri, ti va già bene, via :)