venerdì 15 maggio 2009

Humor Grigio (ultima edizione speciale su "Berlusconi tale e quale", che mi sono rotto eh?)

La battuta migliore è dell'edicolante, alla vista della copertina del quinto numero (quinto? me ne sono perso un altro? non riuscirò mai a porgere il numero 2 in dono alla musa ispiratrice* di questi humori grigi, prendetevela con lei, ma addirittura patirò gli inferni del missing number four?), nella quale c'è un commovente Berlusconi in un prato fiorito.

Edicolante: Guarda... raccoglie le margherite.
E tu che lo avevi sempre giudicato male!

Il resto è la solita boiata, che a quanto pare è scritta da Feltri (così dice la Dominijanni sul manifesto).

Notizie salienti:

-il terreno di Milano 2 apparteneva al sedicente "trasvolatore atlantico" nonché "conte" Bonzi.
Sì, non è un nome che ho inventato io, si chiama proprio conte Bonzi.

-il papà di Berlusconi ha speso tutta la sua liquidazione di direttore di banca per comprare la quota di suo figlio della Cantieri Riuniti Milanesi.
E quale papà non lo farebbe?
Quale papà che non sappia quanti soldi sta per fare suo figlio, ovviamente.
E lo sa perché... suo figlio è toppo bbavo, cioé, dai, nah!

-Berlusconi non ha un sosia per le situazioni pericolose.
Non perché sia coraggioso, ma perché è già troppo di gomma quel viso perché qualcuno possa assomigliargli.
Al posto di un vero sosia umano viene quindi utilizzato il Pupazzo Fasoletto, già manichino per i crash test, già antistress per i domestici della villa di Macherio, nonostante abbiano negato, nascondendo tutti i loro birignao nella cameretta di Naomi, cioé, degli ospiti.

-non mi sono perso il quarto numero, no, no, ho scoperto dal "piano dell'opera" che esso avrebbe dovuto vertire sulla famiglia, ed era intitolato "In famiglia, Veronica story".
Ma per ragioni che la mia appositamente elevata soglia percettiva mi impedisce di cogliere, è stato "suicidato", imploso, affidato alle cure dello stalliere mafioso, e verrà fatto uscire in quanto undicesima "scena" (qui le uscite aggiornate), sempre come "numero 4", ma con un titolo differente, cioé quello che era destinato al numero 12, "Quote rosa, con e per le donne" (che pensando alla sessualità del Silvio, vi ho sottolineato le due preposizioni).
Il nuovo numero 12 non ci è dato sapere a cosa sarà dedicato...

... finalmente venerdì, lunedì torna Impossible!

*ultima, forse, credo, edizione speZiale di HG dedicata a quella effemeridona della scena teatrale italiana che non è altro di Canto.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

uno) ma il trasvolatore dell'atlantico non era il Conte Nobile?
io comprai delle sedie appartenute a lui...mi hanno fregato o appartiene tutto a qualche primo sedicente trasvolatore?

due) il dodicesimo numero sarà sull'intervento di recupero dell'imene di naomi e sull'avventurosa di lei ricerca del finto fidanzato (fatto costruire in realtà alla nasa)

tre) inizi a dedicare troppi post a troppe donne...ciò fai bene attenzione potrebbe valerti l'appellativo di "er piacione"!
:))))))
gmai

Anonimo ha detto...

ecco, aggiungerei che mi piacerebbe che il tredicesimo numero fosse come la tredicesima stazione della via crucis (che hai fatto tu e fai fare a noi con questo meraviglioso scorcio sulla vita privée del sorcio).
gmai

marlene ha detto...

ahahah! gmai l'intervento di recupero dell' imene di naomi mi fa morire :D sei una grande! l' odience di pepper ti appartiene..
pepper se continui così scambieranno il mio camino per l'inceneritore di brescia!! ;P

Anonimo ha detto...

grazie, grazie marlene...troppo buona...non dire altro se no finirò col sentirmi bella come "michelle pepper"...
:)

peppermind ha detto...

@gmai:
1)magari il conte nobile fa Bonzi, bidibonzi, di cognome.
2)si mormora che il pupazzo Fasoletto abbia degli imeni di ricambio in tasca, essendo il sosia INnaturale del papy, potrebbe essere il fidanzato iNdeale!
3)meglio "piacione" che "basta un par de tette e fa tutto quello che gli dici"... >.>

cantoediscanto ha detto...

Sono vicina alla commozione, anche un po' cerebrale visto il popò di chicche del quinto numero.
(Però hai visto cosa ti ho donato in cambio della tua riconoscenza??)
Comunque indiscrezioni sostengono che silvio un tempo era un imene.

Anonimo ha detto...

siamo imeni o caporali?
come sottotitolo al numero 7 (tanto il 6 non lo troverai e sarai condannato a zompare di due in due) non sarebbe male...
gmai

peppermind ha detto...

@canto: ti ringrazio infinitamente... anzi, alcuni miei amici di Baggio ti tanno cercando...
@marlene: devi semtterla di rubarmi i numeri sotto il naso! Ora anche il 6!
*ormai non distinguo più realtà e "speranza", la lettura del silvione nazionale mi ha totalmente mesmerizzato, manderò la mia gatta a votare.

Anonimo ha detto...

mesmerizzato?
si, e pure parecchio...
;)

sancla ha detto...

geniale!

Antonella ha detto...

Sono andata oggi pomeriggio in un'edicola del centro di Bologna e ho acquistato tutti i numeri finora usciti (1 2 3 5) a 30cent l'uno.
L'edicolante mi ha spiegato che il numero 4 non è stato distribuito.
Questo particolare mi ha incuriosito, così dopo alcune ricerche ho scoperto che quel numero è stato proprio eliminato:
http://www.libero-news.it/pages/berlusconi-tale-quale
Mi pare lampante che si tratti di censura! Che cosa ci sarà stato scritto di così tremendo secondo voi??

peppermind ha detto...

@sancla: grazie!
@Antonella: credo fosse la solita tirata che esaltava la vita di coppia con Veronica... ovviamente l'hanno censurata, perché ora che divorziano avrebbe fatto ridere anche chi di solito ammira il premier che gli vengono i lucciconi quando parla.

Pyperita ha detto...

Sono contenta che i fascicoli del nano ti abbiano così ispirato.

peppermind ha detto...

Pyperita, e son post che si scrivon da soli!