lunedì 23 febbraio 2009

Una ronda non fa primavera*.


Roberto Maroni
: Governo, Servizio Ronde, Buongiorno. Sono Maroni, 'se ghè (traduz.: cosa c'è)?

Peppermind: ah, ecco... sì, siccome sono depresso e vorrei andare a fare un giretto, mi chiedevo se il serviz-

R.M.: Vada, vada tranquillo, l'è tutto sotto controllo. Col nostro servissio la ghé una ronda per tus cos (traduz.: c'è una ronda per qualsiasi cosa).

P.: Appunto. Non vorrei che ci sia anche per i depressi, che esco e SA-VAMM!, una mazzata in capo, che bel servissio...

R.M.: Purtroppo il servissio ancora non prevede che le ronde siano armate, ma ci stiamo lavorando! Lasciateci lavorare!

P.: Quindi c'è pure la ronda anti-depressi?

R.M.: Certo. E come ci sono le ronde rosa, fatte da donne, per le donne, in quanto donne, così ci sono anche le ronde grigiastre, fatte da depressi, per depr-

P.: E per i bambini?

R.M.: ... la ronda baby, fatta da bambini, per bambini, in quanto-

P.: ... e per.. e per... i carciofi? Carciofi geneticamente modificati in pinguini di pongo viola?

R.M.: Ma certo, l'è la ronda articiòcalsunò! Fatta di carciofi genetic-

P.: E per gli stupratori? C'è la ronda fatta di stupratori, per gli stupratori, che aiuta gli stupratori, sia mai che non siano in numero necessario per aggredire una donna indifesa? Poracci pure loro, che non gli funziona se non sono in 20 contro una...

R.M.: Non ho capito. Era una battuta? Non fa ridere. Se non dice parolacce semplici, come cazzo, figa, cacca, cornuto, negro, noi del Governo non ridiamo e non ci diamo pacche sulle spalle con aria gaudente.

P.: E figuratevi quanto ridiamo noi...

É CRESCIUTO TROPPO IN FRETTA QUESTO NOSTRO AMOR... PER LA GIUSTIZIA FATTA IN CASA.

SE TELEFONANDO POTESSI MANDARVI IN CASA UNA RONDA FATTA DI RONDE PER LE RONDE, IN QUESTA BARACCOPOLANDIA CHE CHIAMATE MONDO, IO LO FAREI.

*Non lo sapevo ma ho scoperto qui che il gioco di parole "Una ronda non fa primavera" è proprietà intellettuale del circolo Arci di Pistoia Ho Chi Minh.

4 commenti:

cantoediscanto ha detto...

applaudo, anche al titolo. :)

peppermind ha detto...

Grazie!

Vorrei aggiungere: io l'ho messa in ridere, puntando sull'aspetto paradossale... ma sono covninto sia il primo passo verso il linciaggio legalizzato.

Vedi i due rumeni rilasciati perché la prova dna li scagiona: se aspettavano ancora un po' li amazzavano direttamente in prigione.

cantoediscanto ha detto...

oh beh, sono purtroppo d'accordo. ieri sentivo Tosi (sindaco di Verona) che da Santoro parlava di organizzazioni socialmente utili (o una 'zzata simile), invece che di ronde. Gli mancava solo l'aureola.
Invece la situazione è terribile e soprattutto terribilmente incentivata.

peppermind ha detto...

Siamo cowboy, ormai, per legge.

E non ci sono manco gli indiani che ogni tanto ci fanno il culo...